DI SIMONE PANCANI

Il 3 agosto us si è tenuto presso la sede di via Vanini, un Consiglio straordinario dell’Ordine al quale sono intervenuti, insieme ai professionisti della salute, anche numerosi rappresentanti delle istituzioni. Tema principale in discussione la crisi attuale dei Pronto Soccorso e più in generale del settore dell’emergenza – urgenza e le mille problematiche della sanità territoriale, due aspetti del medesimo problema che finiscono per dare vita ad un circuito autoalimentato i cui effetti drammatici sono oggi sotto gli occhi di tutti.

La situazione di crisi non riguarda solo la nostra Regione ma si concretizza in tutta Italia che, con i suoi 3,1 posti – letto ospedalieri per 1000 abitanti, si posiziona agli ultimi posti di una poco invidiabile classifica europea. In Toscana il problema è, se possibile, ancora più evidente visto che la percentuale di posti – letto disponibili negli ospedali scende addirittura al 2.7%…