DI Andrea Vannucci

Professore a contratto di Programmazione, Organizzazione e Gestione delle Aziende Sanitarie, UniversitИ di Siena

Se è vero che la Sanità dovrebbe essere quanto più possibile vicina ai cittadini e alle loro problematiche, è anche altrettanto vero che le cose in pratica non sempre vanno in questa direzione. La pandemia ha reso questa situazione ancora più evidente e complessa sotto molteplici aspetti. I soldi promessi dal PNRR devono trovare rapida e adeguata allocazione per rendere l’assistenza territoriale sempre più centrale nello sviluppo futuro dei sistemi sanitari.