LE COPERTINE

Questa volta a essere serrati sono… i bovi!

Scatta un allarme in quel tardo autunno 1734. Il Magistrato di Sanità convoca prontamente i suoi Ufficiali perché istituiscano i servizi di sorveglianza lungo le strade e i passi di valico con lo Stato Pontificio...

Come ti avvio un ospedale in otto giorni

In questa mia carrellata finalizzata a scoprire quanto il presente – in termini di prevenzione della salute pubblica – abbia ripercorso, o meno, metodologie e prassi del passato (ferme restanti le dovute differenziazioni scientifico- culturali), non poteva mancare un riferimento al rapporto tra criticità epidemica e struttura ospedaliera...

Dalla peste del 1630, attraverso Vincenzo Chiarugi, fino a Rosa Bellincioni, una parola in comune: sanificare!

Sono certa che questo titolo vi incuriosirà tanto vi parrà “strampalato”! In effetti lo è, ma non per contenuto. Ora che “forse” – ma proprio forse – stiamo recuperando la nostra quotidianità, possiamo allargare i termini con i quali ci siamo confrontati in questi ultimi mesi....

Io penso al mio, che gli altri pensino al loro

Nel momento in cui l’autorità pubblica per il bene sociale inizia a diramare normative ecco che emerge il “bastian contrario” che è insito nell’uomo, almeno in una buona parte degli appartenenti al consesso civile.