Gianfranco Gensini, Antonio Panti

Giovanni Orlandini ci ha lasciati e, conoscendolo, pensiamo lo abbia fatto con un saluto affettuoso e sorridente. Chi con vario ruolo ha partecipato alla vita fiorentina sa che scompare un protagonista assai significativo della Medicina e della vita della nostra città che ha onorato con la sua opera lasciando un ricordo e un segno.