Tag Archivio per: 1-2022

La steatosi, causa più frequente di epatopatia cronica in età pediatrica, nel 90% dei casi è dovuta a uno stile di vita non corretto; nel 10% dei casi è, invece, secondaria a malattie che richiedono una tempestiva diagnosi e trattamento specifico. Questo articolo descrive epidemiologia, clinica, iter diagnostico e terapeutico della steatosi epatica nel bambino.

Gli Autori riassumono l’attività formativa dei medici del 118 della ASL 4 di Prato prima del suo assorbimento nella ASL Centro della Toscana. L’attività formativa, condotta ininterrottamente dal 2002 al 2015 ha, secondo gli Autori, fornito ai medici EST del 118 di Prato una ampia rassegna di argomenti formativi in linea con le esigenze dell’Emergenza Sanitaria Territoriale.

L’incontinenza urinaria (IU) è, per definizione, “una qualsiasi perdita di urina” che si verifichi in una persona adulta o in un bambino al di sopra dell’età in cui è fisiologico “farsi la pipì addosso”.

Per collaborare al dinamico processo di affermazione identitaria professionale della Medicina Generale, alcuni ricercatori britannici hanno effettuato uno studio qualitativo che ha consentito di proporre la concettualizzazione di una Medicina Generale “al congiuntivo”, esaltando il valore della co-costruzione sociale prodotta dalla consultazione in tale setting. In pratica gli autori dello studio propongono un costrutto che, originale nel lessico, si limita a sottolineare e riproporre prassi note, già approfondite in maniera esaustiva da molta letteratura, anche italiana.

La diagnosi di infezione HIV negli anziani è un argomento poco discusso, inoltre dopo l’introduzione della terapia altamente efficace (ART) il decorso dell’infezione da HIV si è trasformato in una malattia cronica e il numero dei pazienti affetti da HIV anziani o di età ≥ di 50 anni è notevolmente aumentato.

Non si fa che parlare dei miliardi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) da spendere e del passaggio alla dipendenza dei medici di medicina generale.