DI Piercarlo Ballo

SOC Cardiologia, Ospedale Santa Maria Annunziata, Bagno A Ripoli, Firenze

Il corretto inquadramento di un dolore toracico stabile rappresenta un evento di frequente riscontro nella pratica clinica quotidiana. Ferma restando l’importanza delle raccomandazioni fornite dalle differenti Linee guida disponibili, la Tc coronarica può essere considerata uno strumento diagnostico di prima scelta e di notevole utilità nel percorso diagnostico dei soggetti con dolore toracico stabile e probabilità bassa-intermedia di malattia coronarica ostruttiva.